Politica

Corrini Marco

corrini011008.gif corrini011007.gif corrini011006.gif corrini011005.gif corrini011004.gif corrini011003.gif
facebook
Raggiungimi su
corrini011002.gif
Ho sempre ritenuto la Politica una "Cosa sporca" nella quale dominavano gli interessi personali e per questo non mi ci sono mai ipmpegnato in quanto ritenevo (e ritengo) che la situazione di contrapposizione alla quale siamo arrivati sia estremamente pericolosa e necessiti di rapporti neutrali o almeno pù pacati e razionali quali quelli che mi sento di poter dare.
Non sono per l'antipolitica alla Grillo, la ritengo una soluzione disfattista che non porta da nessuna parte, ma è certo che ci vuole un cambio di rotta fatto da gente che ragiona con la testa e non con il cervello nelle scarpe. Mi feci attrarre per un breve periodo da Rutelli e compagni perche speravo volessero veramente il cambiamento. Quando ho capito che non era cambiamento ma restaurazione sono uscito da API e ho fondato, insieme ad Egidio Rolich, l'Unione Federalista Italiana, basata sul federalismo "vero" alla svizzera, con lo scopo di dare una casa a tutti coloro che veramente vogliono cambiare alla radice tutta la classe politica italiana e con essa cambiare in meglio il nostro Paese. Ora anche questa esperienza è finita, la situazione italiana si è cristallizzata e non consente di provare nuove strade. Restano però validi i principi che avevano portato alla nascita del Movimento (che esiste tutt'ora e della quale sono Segretario Nazionale).